image

Monsignor Cagnolini

Forse le donne non meritano
di essere difese,
Cagnolini.
Così come non lo merita chi
per le prime volte
mette il muso dietro gli oblò
della vita
e cosa importa se siano yacht o navi
per viaggiatori in economia
I più giovani.
The younger.
Cagnolini.
Forse siamo davvero tutti solo
delle scimmie
scheletrini

che se ne vanno in giro per il mondo,
già finiti.
Forse davvero

la grande letteratura è a-ideologica.
Ma a me non me ne importa, Monsignore.
Se un senso c’è
nella vita come nella letteratura,
io voglio partire da quella difesa.

Che povertà, che tristezza gli abatini
che si affannano a dire
nei loro tristanzuoli instant book
“non usate l’ideologia,
ripiegatevi nei grandi romanzi per ripeterli”.
Io i grandi romanzi non li voglio ripetere
li voglio celebrare.
A festeggiare
non ci penso.
Quello lo farò quando sarà finito
questo accannato sistema di cose
questo pretino danzante
Za za la Mort
che ci costringiamo a seguire
prima del tempo.

  •  
  •  
  •